Cinefabrica per l’Abruzzo

3454553415_16bdd1b904_oIl Cinema Ambulante arriva nelle tendopoli dell’Aquila


Nella settimana dal 21 al 26 aprile l’associazione Cinefabrica viaggerà con il suo furgone tra le tendopoli dell’Aquila realizzando in ciascuna proiezioni di film per i bambini e per gli adulti.

“Ho vissuto per 5 anni a L’Aquila. Lì ho amici, conoscenti, affetti. Per una settimana ho seguito costantemente in televisione, via internet e con contatti telefonici le evoluzioni del sisma. Mi sono interrogato su quale potesse essere la mia reazione personale, in che modo essere di aiuto per la gente che ha perso parenti e amici oltre alla casa e a tutto quello che possedeva prima della notte del 6 Aprile”.

Così racconta Luca Acito, promotore del progetto, la risposta l’ha trovata insieme ai colleghi di Cinefabrica e a due amiche aquilane, professioniste del cinema e della televisione: utilizzare il cinema per dare un segno di solidarietà e tentare di alleviare le sofferenze dei tanti in difficoltà.
Ogni giorno il furgone di Cinefabrica giungerà in una delle tendopoli dell’Aquila e dei suoi dintorni e allestirà un piccolo cinema per tutti i suoi abitanti. Ogni giorno sarà proiettato un film per i più piccoli nel pomeriggio, ed un film per gli adulti nella prima serata. Si tratta di film recenti per dimostrare che pur senza una sala cinematografica, inagibile dopo il terremoto, gli aquilani possono avere le stesse disponibilità delle altre città, almeno in qualcosa. Con il cinema insomma, si vuole portare anche un po’ di ottimismo. Da 4 anni infatti l’associazione Cinefabrica viaggia con il progetto “Cinema Ambulante – memorie in viaggio”. Portiamo il cinema dove non c’è, giriamo di piazza in piazza e allestiamo le nostre arene cinematografiche.
Tutto questo è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione di diverse società di produzione e distribuzione che hanno concesso gratuitamente i loro film e cartoni animati: Rai Cinema, Medusa, Fandango, Paco Cinematografica, Movie Factory, Mikado, Rai Educational.
Il Cinema Ambulante è un progetto di Cinefabrica attivo da 4 anni. Non si limita a proiettare i film: in ogni luogo realizza un reportage a partire da un personaggio, da una storia locale che poi viene proiettato proprio nel suo “luogo di nascita”. La serata di proiezione si trasforma in un rito cinematografico emozionante.
“Alla base del nostro agire c’è un grande amore per il Cinema.” racconta Luca Acito “Portare il Cinema Ambulante in Abruzzo è il nostro modo per aiutare la gente colpita dal terremoto ma è anche motivo per lanciare un segnale sociale importante: se ognuno di noi riuscisse a mettere l’amore e la cura nelle cose che fa, se ogni mezzo, come il Cinema per noi, fosse utilizzato con l’attenzione dovuta e con la giusta passione siamo certi che riusciremmo a dare a ogni cosa delle basi più solide.”

Un evento organizzato da Associazione Cinefabrica – Matera, Organizzazione: Luca Acito,Coordinamento e relazioni con l’esterno: Francesca Ambrosio, Silvia De Felice, Enrico Ruggieri, Giordano Baffari, Andrea Santantonio. Il team in viaggio: Luca Acito (MT), Bruna Loiudice (MT), Renzo Angelillo (MT), Antonella Giordano (MT), Dario Jurilli (BA), Francesca Ambrosio (AQ).

0 Responses to “Cinefabrica per l’Abruzzo”


  • No Comments

Leave a Reply